domingo, 28 de febrero de 2016

Angelus Domini 2016.02.28

Angelus Domini 2016.02.28




Emitido en directo el 28 feb. 2016
Starts at 12:00 pm. Every Sunday and on the main liturgical feasts, the Pope recites the Angelus prayer with the pilgrims. Before and after the prayer, he delivers a brief reflection and issues greetings.

miércoles, 24 de febrero de 2016

Pope Francis General Audience 2016.02.24

Pope Francis General Audience 2016.02.24




Emitido en directo el 24 feb. 2016
Starts at 09.50 am - Every Wednesday the Holy Father holds a General Audience where he greets the pilgrims present and delivers a catechesis.

Udienza Generale del Papa
Ogni mercoledì il Santo Padre tiene un'udienza generale durante la quale svolge una catechesi e saluta i pellegrini presenti.

lunes, 22 de febrero de 2016

Jubilee for the Roman Curia - 2016.02.22

Jubilee for the Roman Curia - 2016.02.22




Emitido en directo el 22 feb. 2016
Holy Mass with Pope Francis in Saint Peter's Basilica in the occasion of the Jubilee for the Roman Curia, the Governorate and the Institutions connected with the Holy See.

Meditation by Fr. Rupnik - 2016.02.22

Meditation by Fr. Rupnik - 2016.02.22




Emitido en directo el 22 feb. 2016
Meditation "Mercy in everyday life" by Father Marko Rupnik SI, in the presence of Pope Francis

domingo, 21 de febrero de 2016

Angelus Domini - 2016.02.21

Angelus Domini - 2016.02.21




Emitido en directo el 21 feb. 2016
Starts at 12:00 pm. Every Sunday and on the main liturgical feasts, the Pope recites the Angelus prayer with the pilgrims. Before and after the prayer, he delivers a brief reflection and issues greetings.

sábado, 20 de febrero de 2016

Holy Year of Mercy, Jubilee audience - 2016.02.20

Holy Year of Mercy, Jubilee audience - 2016.02.20




Emitido en directo el 20 feb. 2016
Jubilee of Mercy - Pope Francis receives in audience the pilgrims who have come to Rome to celebrate the Holy Year.

miércoles, 17 de febrero de 2016

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.17

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.17




Emitido en directo el 17 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Holy Mass at the Ciudad Juárez fairgrounds

Pope Francis in Mexico: Farewell ceremony - 2016.02.17

Pope Francis in Mexico: Farewell ceremony - 2016.02.17




Emitido en directo el 17 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Farewell ceremony at the International Airport of Ciudad Juárez

Pope Francis in Mexico: Visit to the penitentiary of Ciudad Juárez - 2016.02.17

Pope Francis in Mexico: Visit to the penitentiary of Ciudad Juárez - 2016.02.17




Emitido en directo el 17 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Visit to the penitentiary of Ciudad Juárez

Pope Francis in Mexico: Meeting with the world of labour - 2016.02.17

Pope Francis in Mexico: Meeting with the world of labour - 2016.02.17




Emitido en directo el 17 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Meeting with the world of labour at the Bachilleres College in the state of Chihuahua

martes, 16 de febrero de 2016

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.16

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.16




Emitido en directo el 16 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Holy Mass with priests, men and women religious, consecrated people and seminarians

Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of Morelia - 2016.02.16

Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of Morelia - 2016.02.16




Emitido en directo el 16 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of Morelia

Pope Francis in Mexico: Meeting with young people - 2016.02.16

Pope Francis in Mexico: Meeting with young people - 2016.02.16




Emitido en directo el 16 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Meeting with young people in the “José María Morelos y Pavón” stadium

lunes, 15 de febrero de 2016

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.15

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.15




Emitido en directo el 15 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Holy Mass with representatives of the indigenous communities of Chiapas in the municipal sport center

Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of San Cristóbal de las Casas 2016.02.15

Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of San Cristóbal de las Casas 2016.02.15




Emitido en directo el 15 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Visit to the Cathedral of San Cristóbal de las Casas.

Pope Francis in Mexico: Meeting with families - 2016.02.15

Pope Francis in Mexico: Meeting with families - 2016.02.15




Emitido en directo el 15 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Meeting with families in the “Víctor Manuel Reyna” stadium in Tuxtla Gutiérrez

domingo, 14 de febrero de 2016

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.14

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.14




Emitido en directo el 14 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Holy Mass at the Study Center of Ecatepec

Pope Francis in Mexico: Visit to the children's hospital - 2016.02.14

Pope Francis in Mexico: Visit to the children's hospital - 2016.02.14




Emitido en directo el 14 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Visit to the “Federico Gómez” children's hospital

sábado, 13 de febrero de 2016

Pope Francis in Mexico: Welcome ceremony - 2016.02.13

Pope Francis in Mexico: Welcome ceremony - 2016.02.13




Emitido en directo el 13 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Welcoming ceremony at the National Palace. Courtesy visit with the President of the Republic.

Pope Francis in Mexico: Meeting with Bishops 2016.02.13

Pope Francis in Mexico: Meeting with Bishops 2016.02.13




Emitido en directo el 13 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Meeting with the Bishops of Mexico gathered in the Cathedral

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.13

Pope Francis in Mexico: Holy Mass - 2016.02.13




Emitido en directo el 13 feb. 2016
Pope Francis in Mexico: Holy Mass in the Basilica of Our Lady of Guadalupe

viernes, 12 de febrero de 2016

Pope Francis meets with Patriarch Kirill - Part. 1 - 2016.02.12

Pope Francis meets with Patriarch Kirill - Part. 1 - 2016.02.12




Emitido en directo el 12 feb. 2016
His Holiness Pope Francis meets with His Holiness Patriarch Kirill of Moscow and All Russia in Cuba, where the Pope makes a stop on his way to Mexico, and where the Patriarch is on an official visit. The meeting includes a personal conversation at Havana’s José Martí International Airport, and concludes with the signing of a joint declaration.

Pope Francis meets with Patriarch Kirill - Part. 2 - 2016.02.12

Pope Francis meets with Patriarch Kirill - Part. 2 - 2016.02.12




Emitido en directo el 12 feb. 2016
His Holiness Pope Francis meets with His Holiness Patriarch Kirill of Moscow and All Russia in Cuba, where the Pope makes a stop on his way to Mexico, and where the Patriarch is on an official visit. The meeting includes a personal conversation at Havana’s José Martí International Airport, and concludes with the signing of a joint declaration.

Pope Francis in Mexico: Arrival 2016.02.12

Pope Francis in Mexico: Arrival 2016.02.12




Emitido en directo el 12 feb. 2016
Pope Francis arrives at the “Benito Juárez” International Airport of Mexico City: Official welcome

miércoles, 10 de febrero de 2016

Ash Wednesday Mass - 2016.02.10

Ash Wednesday Mass - 2016.02.10




Emitido en directo el 10 feb. 2016
Pope Francis presides at Holy Mass on Ash Wednesday, the beginning of Lent, with the Rite of the blessing and bestowal of the Ashes and the sending out of the Missionaries of Mercy.

Pope Francis General Audience 2016.02.10

Pope Francis General Audience 2016.02.10




Emitido en directo el 10 feb. 2016
Starts at 09.50 am - Every Wednesday the Holy Father holds a General Audience where he greets the pilgrims present and delivers a catechesis.

Udienza Generale del Papa
Ogni mercoledì il Santo Padre tiene un'udienza generale durante la quale svolge una catechesi e saluta i pellegrini presenti.

martes, 9 de febrero de 2016

Holy Mass for the Capuchin Friars Minor - 2016.02.09

Holy Mass for the Capuchin Friars Minor - 2016.02.09




Emitido en directo el 9 feb. 2016
Pope Francis presides at Holy Mass for the Capuchin Friars Minor in St Peter's Basilica.

Audience to the Missionaries of Mercy - 2016.02.09

Audience to the Missionaries of Mercy - 2016.02.09




Emitido en directo el 9 feb. 2016
Pope Francis receives in Audience the Missionaries of Mercy

Audience to the Missionaries of Mercy - 2016.02.09

Audience to the Missionaries of Mercy - 2016.02.09




Emitido en directo el 9 feb. 2016
Pope Francis receives in Audience the Missionaries of Mercy

domingo, 7 de febrero de 2016

Angelus Domini 2016.02.07

Angelus Domini 2016.02.07




Emitido en directo el 7 feb. 2016
Starts at 12:00 pm. Every Sunday and on the main liturgical feasts, the Pope recites the Angelus prayer with the pilgrims. Before and after the prayer, he delivers a brief reflection and issues greetings.

sábado, 6 de febrero de 2016

Jubilee for Player Groups of Padre Pio - 2016.02.06





Streamed live on Feb 6, 2016
Jubilee Audience with the Holy Father Pope Francis for Padre Pio prayer groups





ADORO TE DEVOTE


página 61

La schola:

1. Adoro te devote, latens Dei-
tas, quæ sub his figuris vere
latitas: tibi se cor meum totum
subiicit, quia te contemplans
totum deficit.


O Gesù ti adoro, ostia candida, sottoun vel di pane nutri l'anima. Solo inte il mio cuore si abbandonerà, perchétutto è vano se contemplo te.


L'assemblea:

2. Vi- sus,  tactus,  gustus  in  te  fal-li-tur,  sed  audi- tu
so- lo   tu- to  cre-di-tur:  cre-do  quidquid  di- xit  De-
i Fi- li- us:  nil  hoc  verbo  Ve- ri- ta- tis  ve- ri- us.


L'occhio, il gusto, il tatto non arriva a te,ma la tua parola resta salda in me:Figlio sei di Dio, nostra verità;nulla di più vero, se ci parli tu.


La schola:

3. In cruce latebat sola Deitas,
at hic latet simul et humani-
tas: ambo tamen credens atque
confitens, peto quod petivit la-
tro pœnitens.


Hai nascoto in Croce la divinità,sull'altare veli pur l'umanità; Uomo-Dio la fede ti rivela a me, come albuon ladrone dammi un giorno il ciel.


L'assemblea:

4. Plagas,  si-cut Thomas,  non  in-tu- e- or:  De- um tamen
me- um  te  confi- te- or; fac me  ti- bi  semper ma-
gis  cre-de- re,  in te spem  ha-be-  re,  te  di- li- ge-re.


Anche se le piaghe non mi fai toccar,grido con Tommaso: «Sei il mio Signor»;cresca in me la fede, voglio in te sperar,pace trovi il cuore solo nel tuo amor.


La schola:

5. O memoriale mortis Domi-
ni! Panis vivus vitam præstans
homini! Præsta meæ menti
de te vivere, et te illi semper
dulce sapere.


Sei ricordo eterneo che mori il Signor,pane vivo, vita, tu diventi me. Fa' chela mia mente luce attinga a te e dellatua manna porti il gusto in sé.


L'assemblea:

6. Pi- e  pel-li-ca- ne,  Ie- su  Domi-ne!  Me  immundum
munda  tu- o  Sangui-ne:  cu- ius  u-na  stil- la  sal-
vum  fa-ce-re  to-tum  mundum  quit  ab  omni  sce-le-re.


Come il pellicano nutri noi di te;dal peccato grido: «Lavami, Signor».Il tuo sangue è fuoco, brucia il nostro error,una sola stilla tutti può salvar.


La schola:

7. Iesu, quem velatum nunc
aspicio, oro fiat illud quod tam
sitio: ut te revelata cernens fa-
cie, visu sim beatus tuæ gloriæ.


Ora guardo l'Ostia, che ti cela a me,ardo dalla sete di vedere te: quandoquesta carne si dissolverà, il tuo viso,luce, si disvelerà.


La schola e l'assemblea:

A-  men.

Raniero Cantalamessa
Adoro te devote
Primera predicación de Adviento del padre Raniero Cantalamessa

1. Te adoro con devoción, Divinidad oculta, 
verdaderamente escondida bajo estas apariencias. 
A ti se somete mi corazón por completo, 
y se rinde totalmente al contemplarte.

2. La vista, el tacto, el gusto, se equivocan sobre ti,
pero basta con el oído para creer con firmeza.
Creo todo lo que ha dicho el Hijo de Dios:
nada es más cierto que esta palabra de Verdad.

3. En la Cruz se escondía sólo la divinidad, 
pero aquí también se esconde la humanidad. 
Creo y confieso ambas cosas, 
pido lo que pidió el ladrón arrepentido.

4. «No veo las llagas como las vio Tomás
pero confieso que eres mi Dios:
haz que yo crea más y más en Ti,
que en Ti espere y que te ame»

5. «¡Memorial de la muerte del Señor!
Pan vivo que das vida al hombre:
concede a mi alma que de Ti viva
y que siempre saboree tu dulzura»

6. «Señor Jesús, Pelícano bueno,
Límpiame a mí, inmundo, con tu Sangre,
De la que una sola gota puede liberar
De todos los crímenes al mundo entero».

7. «Jesús, a quien ahora veo oculto,
te ruego que se cumpla lo que tanto ansío:
que al mirar tu rostro cara a cara,
sea yo feliz viendo tu gloria. Amén.»


RESTA CON NOI, SIGNORE, LA SERA


página 66

Il coro e l'assemblea:

1. Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.

R. Re   -  sta con  noi,    non_______  ci  la-sciar,   la
not    -    te  mai  più__________ scen-de  - rà.
Re  -  sta con  noi,     non______ ci  la-sciar    per  le
vi   -   e del  mon - do,   Si - gnor!_________

2. Ti porteremo ai nostri fratelli,
ti porteremo lungo le strade. R.

3. Voglio donarti queste mie mani,
voglio donarti questo mio cuore. R.


PREGHIERA LITANICA


página 80

Il lettore propone:

Tu sei l'Eterno Figlio del Padre.

L'assemblea e il coro:

R. Ti adoriamo e ti benediciamo, Signore Gesù.

Tu sei l'Inviato del Padre per la nostra salvezza, R.
Tu sei l'unico Salvatore del mondo, R.
Tu sei la Via, la Verità e la Vita, R.
Tu sei il Pane vivo disceso dal Cielo, R.
Tu sei il Signore della storia, il senso vero di ogni esistenza, R.
Tu sei il vero sposo della Chiesa, R.



GESÙ, MAESTRO DIVINO

1:31:45


Gesù, Maestro divino,
ti adoriamo come Verbo incarnato, mandato dal Padre
per ammaestrare gli uomini sulle verità che danno la vita.

Tu sei la Verità increata, l'unico Maestro;
tu solo hai parole di vita eterna.
Gesù, Maestro divino, ti adoriamo come il Diletto del Padre,
Via unica per andare a lui.

Ti ringraziamo perché ti sei fatto nostro modello;
hai lasciato esempi della più alta perfeziones;
hai invitato gli uomini a seguirti sulla terra ed in cielo.

Gesù, Maestro divino, ti adoriamo come l'Unigenito di Dio,
venuto al mondo per dare agli uomini la Vita,
e la vita più abbondante.

Ti ringraziamo perchè morendo sulla croce ci hai meritato la vita,
che ci comunichi nel battesimo
e nutri nell'eucaristia e negli altri sacramenti.

Vivi in noi, o Gesù, con l'effusione dello Spirito Santo,
onde possiamo amarti con tutta la mente,
tutte le forze, tutto il cuore;
e amare il prossimo come noi stessi per amor tuo.

(Beato Giacomo Alberione)



PREGHIERA LITANICA

1:37:54


Il lettore propone:

A te la lode e la gloria.

L'assemblea e il coro:

R: A te la lode e la gloria

Gesù, vero Dio, Figlio del Padre, R.
Gesù, vero uomo, nato da Maria, R.
Gesù, Redentore del mondo, R.
Gesù, Messia e Salvatore, R.

Nostro fratello ed amico, R.
Nostra guida e avvocato, R.
Nostro cammino e meta, R.
Notra pace e riposo

Gesù, luce d'eterna luce, R.
Gesù, stella radiosa del mattino, R.
Gesù, alba dell'uomo nuovo, R.
Gesù, giorno senza tramonto, R.

Cristo, parola viviente del Padre, R.
Cristo, rivelatore del Padre, R.
Cristo, annunziatore della buona novella, R.
Cristo, profeta del Regno, R.

Divino Maestro, R.
Sommo Sacerdote, R.
Re della gloria, R.
Unico Mediatore, R.

Signore della gloria, crocifisso, R.
Signore, risorto da morte, R.
Signore, asceso alla destra del Padre, R.
Signore, datore dello Spirito, R.



TU SEI IL CRISTO, FIGLIO DI DIO VIVO



Tu sei il Cristo, Figlio di Dio vivo,
Tu sei il rivelatore di Dio invisible,
il primogenito di ogni creatura,

il fondamento di ogni cosa;
Tu sei il maestro dell'umanità,
Tu sei il Redentore;

Tu sei nato, sei morto, sei risorto per noi;
Tu sei il centro della storia e del mondo;
Tu sei colui che ci conosce e ci ama;

Tu sei il compagno e l'amico della nostra vita;
Tu sei l'uomo del dolore e della speranza;
Tu sei colui che deve venire

e che deve essere un giorno il nostro giudice,
e, noi speriamo, la nostra felicità.

Amen

(Beato Paolo VI)


PREGHIERA LITANICA

 1:49:46


Il lettore propone:

Donaci la tua salvezza!

L'assemblea e il coro:

R. Donaci la tua salvezza!

Gesù, santo di Dio, R.
Gesù, volto della misericordia divina, R.
Gesù, il solo giusto, R.
Gesù, Figlio obbediente, R.

Redentore dell'uomo, R.
Salvatore del mondo, R.
Vincitore della morte, R.
Principe forte e vittorioso, R.

Gesù, servo del Signore, R.
Gesù, uomo dei dolori, R.
Gesù, solidale con i poveri, R.
Gesù, clemente con i peccatori, R.

Cristo, nostra riconciliazione, R.
Cristo, nostra vita, R.
Cristo, nostra speranza, R.
Cristo, nostra pace e concordia, R.

Gesù, sostegno dei deboli, R.
Gesù, pace dei tribolati, R.
Gesù, misericordia dei peccatori, R.
Gesù, sollievo dei sofferenti, R.

Gesù, difesa degli offesi, R.
Gesù, accoglienza degli esclusi, R.
Gesù, giustizia degli oppressi, R.
Gesù, patria degli esuli, R.


O Ostia Santa

1:09:55

Il coro:

1. O Ostia Santa, in cui è il testamento
della divina, tua grande misericordia,
in cui è il Corpo e il Sangue del Signore,
segno d'amore per noi peccatori.

L'assemblea:

2. O O- stia  San-ta, in  cui è la sor - gen - te
del-l'ac-qua  vi - va per  no - i  pec - ca - to - ri,
in te il fuo - co pu - ris - si - mo d'a - mo - re:
la tua di - vi - na mi - se - ri - cor - di - a.

Il Coro:

3. O Ostia Santa, in te la medicina
che dà sollievo alla nostra debolezza,
vincolo santo tra Dio ed ogni uomo
che confida nel tuo amore.

L'assemblea:

4. O Ostia Santa, sei l'unica speranza
fra le tempeste e le tenebre del mondo,
nelle fatiche e nelle sofferenze,
ora e nell'ora della nostra morte.

Il coro e l'assemblea:

Con - fi-do in te,   o O-stia San - ta,
con - fi-do in te,   O- stia San - ta



Acclamazioni



2:03:58

La schola intona e l'assemblea ripete:

1. Dio sia bene   -   det  -  to.
2. Benedetto_il suo santo     no   -   me.
3. Benedetto Gesù Cri - sto, vero Dio_e vero uo - mo.

4. Benedetto_il nome di   Ge  -  sù.
5. Benedetto_il suo sacratissimo  Cuo  -  re.
6. Benedetto_il suo preziosissimo San  -  gue.

7. Benedetto Ge-sù nel santissimo Sacramento dell'Alta-re.
8. Benedetto lo Spirito San - to  Pa - ra - cli - to.
9. Benedetta la gran Madre di Di - o, Maria san-tis - si-ma.

10. Benedetta la sua san-ta_e_immacolata Conce - zio - ne.
11. Benedetta la sua gloriosa_Assum - zio - ne.
12. Benedetto_il nome di Ma-ri - a, vergine_e Ma - dre.

13. Benedetto san Giu - sep - pe, suo castissimo spo - so.
14. Benedetto Dio nei suoi an - geli_e nei suoi san - ti.

A  -  men.


BENDITO SEA DIOS



Bendito Sea Dios,
Bendito Sea Su Santo Nombre,
Bendito Sea Jesucristo, Verdadero Dios y Verdadero Hombre,

Bendito Sea el Nombre de Jesús,
Bendito Sea Su Sacratísimo Corazón,
Bendita Sea Su Preciosísima Sangre,

Bendito Sea Jesucristo en el Santísimo Sacramento del Altar,
Bendito Sea el Espíritu Santo Paráclito,
Bendito Sea la Madre de Dios, María Santísima,

Bendita Sea Su Santa e Inmaculada Concepción,
Bendita Sea Su Gloriosa Asunción
Bendito el Nombre de María, Virgen y Madre,

Bendito Sea San José, Su Castísimo Esposo,
Bendito Sea Dios, en Sus Ángeles y en Sus Santos.

PROCESSIONE
E BENEDIZIONE EUCARISTICA
BASILICA DI SANTA MARIA MAGGIORE

PROCESSIONE

PANGE, LINGUA


página 53

Il coro:

1. Pange,  lingua,  glo-ri- o-si  Corpo- ris  myste-ri-
um,  Sanguinisque  pre-ti- o-si,  quem  in  mundi  pre-ti- um
fructus  ventris  ge-ne-ro-si  Rex  effu-dit  genti-  um.


Genti tutte, proclamateil mistero del Signor,del suo Corpo e del suo Sangueche la Vergine donòe fu sparso in sacrificioper salvar l'umanità.


L'assemblea:

2. No-bis  da-tus,  no-bis  na-tus   ex  intácta  Virgi-ne,
et  in mundo  conversa-tus, sparso  verbi  semi-ne,
su-  i  mo-ras  inco- la-tus  mi- ro  clau-sit  or-di-ne.


Dato a noi da madre pura,per noi tutti s'incarnò.La feconda sua parolatra le genti seminò;con amore generosola sua vita consumò.


Il coro:

3. In supremæ  nocte  Ce-næ  re-cumbens cum  fratri-bus,
observa- ta  le-ge  ple-ne  ci-bis  in  le-ga- li-bus,
ci-bum  turbæ du- o-de-næ  se  dat  su- is  ma- ni-bus.


Nella notte della Cenacoi fratelli si trovò.Del pasquale sacro ritoogni regola compìe agli apostoli ammiraticome cibo si donò.


L'assemblea:

4. Verbum  ca-ro,  panem  ve-rum  verbo  carnem  ef-fi-cit:
fitque  sanguis  Christi  me-rum, et  si  sensus  de-fi-cit,
ad  firmandum  cor  since-rum  so-la  fi-des  suf-fi-cit.


La parola del Signorepane e vino trasformò:pane in carne, vino in sangue,in memoria consacrò!Non i sensi, ma la fedeprova questa verità.



La palabra es carne
y hace carne y cuerpo 
con palabra suya
lo que fue pan nuestro.
Hace sangre el vino,
y, aunque no entendemos,
basta fe, si existe
corazón sincero.



PANE DI VITA NUOVA


página 56

Il coro:

1. Pane di vita nuova,
vero cibo dato agli uomini,
nutrimento che sostiene il mondo,
dono splendido di grazia.

2. Tu sei sublime frutto
di quell'alberto di vita
che Adama non poté toccare:
ora è in Cristo a noi donato.

L'assemblea:

R. Pa - ne del - la  vi  -  ta,  san-gue  di  sal-
vez  -  za,  ve - ro  cor-po, ve  -  ra be-van-da,
ci - bo  di  gra - zia  per  il   mon  -  do.

Il coro:

3. Sei l'Agnello immolato
nel cui sangue è la salvezza,
memoriale della vera Pasqua
della nuova Alleanza.

4. Manna che nel deserto
nutri il popolo in cammino,
sei sostegno e forza nella prova
per la Chiesa in mezzo al mondo.  R.

5. Vino che ci dà gioia,
che riscalda il nostro cuore,
sei per noi il prezioso frutto
della vigna del Signore.

6. Dalla vite ai tralci
scorre la vitale linfa
che ci dona la vita divina,
scorre il sangue dell'amore.  R.

7. Al banchetto ci inviti
che per noi hai preparato,
doni all'uomo la tua Sapienza,
doni il Verbo della vita.

8. Segno d'amore eterno,
pegno di sublimi nozze,
comunione nell'unico corpo
che in Cristo noi formiamo.  R.

Un lettore:

Dal libro del Deuteronomio 8, 2-3.14b-16a

Mosè parlò al popolo dicendo:

«Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto
percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti e
metterti alla prova, per sapere quello che avevi nel cuore, se tu
avresti osservato o no i suoi comandi.

Egli dunque ti ha umiliato, ti ha fatto provare la fame, poi ti ha
nutrito di manna, che tu non conoscevi e che i tuoi padri non
avevano mai conosciuto, per farti capire che l'uomo non vive
soltanto di pane, ma che l'uomo vive di quanto esce dalla bocca
del Signore.

Non dimenticare il Signore, tuo Dio, che ti ha fatto uscire dalla
terra d'Egitto, dalla condizione servile; che ti ha condotto per
questo deserto grande e spaventoso, luogo di serpenti velenosi e
di scorpioni, terra assetata, senz'acqua; che ha fatto sgorgare per
te l'acqua dalla roccia durissima; che nel deserto ti ha nutrito di
manna sconosciuta ai tuoi padri».


INNI E CANTI


página 59

Il coro e l'assemblea:

1. Inni e canti sciogliamo, o fedeli,
al divino eucaristico Re;
egli, ascoso nei mistici veli,
cibo all'alma fedele si diè.

R. Dei tuoi  fi - gli  lo stuo - lo qui  pro  -  no, o  Si-
gnor  dei  po-ten  -  ti,  ti_a  -  do  -  ra;   per  i
mi  -  se  -  ri_im-plo  -  ra  per - do   -   no,  per  i
de  -  bo - li_im-plo  - ra  pie  -  tà__________

2. O Signor, che dall'Ostia radiosa,
sol di pace ne parli e d'amor,
in te l'alma smarrita riposa,
in te spera chi lotta e chi muor. R.

3. Sotto i veli che il grano compose,
su quel trono raggiante fulgor,
il Signor dei signori si ascose

per avere l'impero dei cuor. R.




















Indice de MISAS desde ROMA - ANUALES

 2005  2006  2007  2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016   AUDIENCIAS   ANGELUS




Jubilee for Player Groups of Padre Pio - 2016.02.06






ADORO TE DEVOTE


página 61

La schola:

1. Adoro te devote, latens Dei-
tas, quæ sub his figuris vere
latitas: tibi se cor meum totum
subiicit, quia te contemplans
totum deficit.


O Gesù ti adoro, ostia candida, sottoun vel di pane nutri l'anima. Solo inte il mio cuore si abbandonerà, perchétutto è vano se contemplo te.


L'assemblea:

2. Vi- sus,  tactus,  gustus  in  te  fal-li-tur,  sed  audi- tu
so- lo   tu- to  cre-di-tur:  cre-do  quidquid  di- xit  De-
i Fi- li- us:  nil  hoc  verbo  Ve- ri- ta- tis  ve- ri- us.


L'occhio, il gusto, il tatto non arriva a te,ma la tua parola resta salda in me:Figlio sei di Dio, nostra verità;nulla di più vero, se ci parli tu.


La schola:

3. In cruce latebat sola Deitas,
at hic latet simul et humani-
tas: ambo tamen credens atque
confitens, peto quod petivit la-
tro pœnitens.


Hai nascoto in Croce la divinità,sull'altare veli pur l'umanità; Uomo-Dio la fede ti rivela a me, come albuon ladrone dammi un giorno il ciel.


L'assemblea:

4. Plagas,  si-cut Thomas,  non  in-tu- e- or:  De- um tamen
me- um  te  confi- te- or; fac me  ti- bi  semper ma-
gis  cre-de- re,  in te spem  ha-be-  re,  te  di- li- ge-re.


Anche se le piaghe non mi fai toccar,grido con Tommaso: «Sei il mio Signor»;cresca in me la fede, voglio in te sperar,pace trovi il cuore solo nel tuo amor.


La schola:

5. O memoriale mortis Domi-
ni! Panis vivus vitam præstans
homini! Præsta meæ menti
de te vivere, et te illi semper
dulce sapere.


Sei ricordo eterneo che mori il Signor,pane vivo, vita, tu diventi me. Fa' chela mia mente luce attinga a te e dellatua manna porti il gusto in sé.


L'assemblea:

6. Pi- e  pel-li-ca- ne,  Ie- su  Domi-ne!  Me  immundum
munda  tu- o  Sangui-ne:  cu- ius  u-na  stil- la  sal-
vum  fa-ce-re  to-tum  mundum  quit  ab  omni  sce-le-re.


Come il pellicano nutri noi di te;dal peccato grido: «Lavami, Signor».Il tuo sangue è fuoco, brucia il nostro error,una sola stilla tutti può salvar.


La schola:

7. Iesu, quem velatum nunc
aspicio, oro fiat illud quod tam
sitio: ut te revelata cernens fa-
cie, visu sim beatus tuæ gloriæ.


Ora guardo l'Ostia, che ti cela a me,ardo dalla sete di vedere te: quandoquesta carne si dissolverà, il tuo viso,luce, si disvelerà.


La schola e l'assemblea:

A-  men.

Raniero Cantalamessa
Adoro te devote
Primera predicación de Adviento del padre Raniero Cantalamessa

1. Te adoro con devoción, Divinidad oculta, 
verdaderamente escondida bajo estas apariencias. 
A ti se somete mi corazón por completo, 
y se rinde totalmente al contemplarte.

2. La vista, el tacto, el gusto, se equivocan sobre ti,
pero basta con el oído para creer con firmeza.
Creo todo lo que ha dicho el Hijo de Dios:
nada es más cierto que esta palabra de Verdad.

3. En la Cruz se escondía sólo la divinidad, 
pero aquí también se esconde la humanidad. 
Creo y confieso ambas cosas, 
pido lo que pidió el ladrón arrepentido.

4. «No veo las llagas como las vio Tomás
pero confieso que eres mi Dios:
haz que yo crea más y más en Ti,
que en Ti espere y que te ame»

5. «¡Memorial de la muerte del Señor!
Pan vivo que das vida al hombre:
concede a mi alma que de Ti viva
y que siempre saboree tu dulzura»

6. «Señor Jesús, Pelícano bueno,
Límpiame a mí, inmundo, con tu Sangre,
De la que una sola gota puede liberar
De todos los crímenes al mundo entero».

7. «Jesús, a quien ahora veo oculto,
te ruego que se cumpla lo que tanto ansío:
que al mirar tu rostro cara a cara,
sea yo feliz viendo tu gloria. Amén.»


RESTA CON NOI, SIGNORE, LA SERA


página 66

Il coro e l'assemblea:

1. Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.

R. Re   -  sta con  noi,    non_______  ci  la-sciar,   la
not    -    te  mai  più__________ scen-de  - rà.
Re  -  sta con  noi,     non______ ci  la-sciar    per  le
vi   -   e del  mon - do,   Si - gnor!_________

2. Ti porteremo ai nostri fratelli,
ti porteremo lungo le strade. R.

3. Voglio donarti queste mie mani,
voglio donarti questo mio cuore. R.


PREGHIERA LITANICA


página 80

Il lettore propone:

Tu sei l'Eterno Figlio del Padre.

L'assemblea e il coro:

R. Ti adoriamo e ti benediciamo, Signore Gesù.

Tu sei l'Inviato del Padre per la nostra salvezza, R.
Tu sei l'unico Salvatore del mondo, R.
Tu sei la Via, la Verità e la Vita, R.
Tu sei il Pane vivo disceso dal Cielo, R.
Tu sei il Signore della storia, il senso vero di ogni esistenza, R.
Tu sei il vero sposo della Chiesa, R.



GESÙ, MAESTRO DIVINO

1:31:45


Gesù, Maestro divino,
ti adoriamo come Verbo incarnato, mandato dal Padre
per ammaestrare gli uomini sulle verità che danno la vita.

Tu sei la Verità increata, l'unico Maestro;
tu solo hai parole di vita eterna.
Gesù, Maestro divino, ti adoriamo come il Diletto del Padre,
Via unica per andare a lui.

Ti ringraziamo perché ti sei fatto nostro modello;
hai lasciato esempi della più alta perfeziones;
hai invitato gli uomini a seguirti sulla terra ed in cielo.

Gesù, Maestro divino, ti adoriamo come l'Unigenito di Dio,
venuto al mondo per dare agli uomini la Vita,
e la vita più abbondante.

Ti ringraziamo perchè morendo sulla croce ci hai meritato la vita,
che ci comunichi nel battesimo
e nutri nell'eucaristia e negli altri sacramenti.

Vivi in noi, o Gesù, con l'effusione dello Spirito Santo,
onde possiamo amarti con tutta la mente,
tutte le forze, tutto il cuore;
e amare il prossimo come noi stessi per amor tuo.

(Beato Giacomo Alberione)



PREGHIERA LITANICA

1:37:54


Il lettore propone:

A te la lode e la gloria.

L'assemblea e il coro:

R: A te la lode e la gloria

Gesù, vero Dio, Figlio del Padre, R.
Gesù, vero uomo, nato da Maria, R.
Gesù, Redentore del mondo, R.
Gesù, Messia e Salvatore, R.

Nostro fratello ed amico, R.
Nostra guida e avvocato, R.
Nostro cammino e meta, R.
Notra pace e riposo

Gesù, luce d'eterna luce, R.
Gesù, stella radiosa del mattino, R.
Gesù, alba dell'uomo nuovo, R.
Gesù, giorno senza tramonto, R.

Cristo, parola viviente del Padre, R.
Cristo, rivelatore del Padre, R.
Cristo, annunziatore della buona novella, R.
Cristo, profeta del Regno, R.

Divino Maestro, R.
Sommo Sacerdote, R.
Re della gloria, R.
Unico Mediatore, R.

Signore della gloria, crocifisso, R.
Signore, risorto da morte, R.
Signore, asceso alla destra del Padre, R.
Signore, datore dello Spirito, R.



TU SEI IL CRISTO, FIGLIO DI DIO VIVO



Tu sei il Cristo, Figlio di Dio vivo,
Tu sei il rivelatore di Dio invisible,
il primogenito di ogni creatura,

il fondamento di ogni cosa;
Tu sei il maestro dell'umanità,
Tu sei il Redentore;

Tu sei nato, sei morto, sei risorto per noi;
Tu sei il centro della storia e del mondo;
Tu sei colui che ci conosce e ci ama;

Tu sei il compagno e l'amico della nostra vita;
Tu sei l'uomo del dolore e della speranza;
Tu sei colui che deve venire

e che deve essere un giorno il nostro giudice,
e, noi speriamo, la nostra felicità.

Amen

(Beato Paolo VI)


PREGHIERA LITANICA

 1:49:46


Il lettore propone:

Donaci la tua salvezza!

L'assemblea e il coro:

R. Donaci la tua salvezza!

Gesù, santo di Dio, R.
Gesù, volto della misericordia divina, R.
Gesù, il solo giusto, R.
Gesù, Figlio obbediente, R.

Redentore dell'uomo, R.
Salvatore del mondo, R.
Vincitore della morte, R.
Principe forte e vittorioso, R.

Gesù, servo del Signore, R.
Gesù, uomo dei dolori, R.
Gesù, solidale con i poveri, R.
Gesù, clemente con i peccatori, R.

Cristo, nostra riconciliazione, R.
Cristo, nostra vita, R.
Cristo, nostra speranza, R.
Cristo, nostra pace e concordia, R.

Gesù, sostegno dei deboli, R.
Gesù, pace dei tribolati, R.
Gesù, misericordia dei peccatori, R.
Gesù, sollievo dei sofferenti, R.

Gesù, difesa degli offesi, R.
Gesù, accoglienza degli esclusi, R.
Gesù, giustizia degli oppressi, R.
Gesù, patria degli esuli, R.


O Ostia Santa

1:09:55

Il coro:

1. O Ostia Santa, in cui è il testamento
della divina, tua grande misericordia,
in cui è il Corpo e il Sangue del Signore,
segno d'amore per noi peccatori.

L'assemblea:

2. O O- stia  San-ta, in  cui è la sor - gen - te
del-l'ac-qua  vi - va per  no - i  pec - ca - to - ri,
in te il fuo - co pu - ris - si - mo d'a - mo - re:
la tua di - vi - na mi - se - ri - cor - di - a.

Il Coro:

3. O Ostia Santa, in te la medicina
che dà sollievo alla nostra debolezza,
vincolo santo tra Dio ed ogni uomo
che confida nel tuo amore.

L'assemblea:

4. O Ostia Santa, sei l'unica speranza
fra le tempeste e le tenebre del mondo,
nelle fatiche e nelle sofferenze,
ora e nell'ora della nostra morte.

Il coro e l'assemblea:

Con - fi-do in te,   o O-stia San - ta,
con - fi-do in te,   O- stia San - ta



Acclamazioni



2:03:58

La schola intona e l'assemblea ripete:

1. Dio sia bene   -   det  -  to.
2. Benedetto_il suo santo     no   -   me.
3. Benedetto Gesù Cri - sto, vero Dio_e vero uo - mo.

4. Benedetto_il nome di   Ge  -  sù.
5. Benedetto_il suo sacratissimo  Cuo  -  re.
6. Benedetto_il suo preziosissimo San  -  gue.

7. Benedetto Ge-sù nel santissimo Sacramento dell'Alta-re.
8. Benedetto lo Spirito San - to  Pa - ra - cli - to.
9. Benedetta la gran Madre di Di - o, Maria san-tis - si-ma.

10. Benedetta la sua san-ta_e_immacolata Conce - zio - ne.
11. Benedetta la sua gloriosa_Assum - zio - ne.
12. Benedetto_il nome di Ma-ri - a, vergine_e Ma - dre.

13. Benedetto san Giu - sep - pe, suo castissimo spo - so.
14. Benedetto Dio nei suoi an - geli_e nei suoi san - ti.

A  -  men.


BENDITO SEA DIOS



Bendito Sea Dios,
Bendito Sea Su Santo Nombre,
Bendito Sea Jesucristo, Verdadero Dios y Verdadero Hombre,

Bendito Sea el Nombre de Jesús,
Bendito Sea Su Sacratísimo Corazón,
Bendita Sea Su Preciosísima Sangre,

Bendito Sea Jesucristo en el Santísimo Sacramento del Altar,
Bendito Sea el Espíritu Santo Paráclito,
Bendito Sea la Madre de Dios, María Santísima,

Bendita Sea Su Santa e Inmaculada Concepción,
Bendita Sea Su Gloriosa Asunción
Bendito el Nombre de María, Virgen y Madre,

Bendito Sea San José, Su Castísimo Esposo,
Bendito Sea Dios, en Sus Ángeles y en Sus Santos.

PROCESSIONE
E BENEDIZIONE EUCARISTICA
BASILICA DI SANTA MARIA MAGGIORE

PROCESSIONE

PANGE, LINGUA


página 53

Il coro:

1. Pange,  lingua,  glo-ri- o-si  Corpo- ris  myste-ri-
um,  Sanguinisque  pre-ti- o-si,  quem  in  mundi  pre-ti- um
fructus  ventris  ge-ne-ro-si  Rex  effu-dit  genti-  um.


Genti tutte, proclamateil mistero del Signor,del suo Corpo e del suo Sangueche la Vergine donòe fu sparso in sacrificioper salvar l'umanità.


L'assemblea:

2. No-bis  da-tus,  no-bis  na-tus   ex  intácta  Virgi-ne,
et  in mundo  conversa-tus, sparso  verbi  semi-ne,
su-  i  mo-ras  inco- la-tus  mi- ro  clau-sit  or-di-ne.


Dato a noi da madre pura,per noi tutti s'incarnò.La feconda sua parolatra le genti seminò;con amore generosola sua vita consumò.


Il coro:

3. In supremæ  nocte  Ce-næ  re-cumbens cum  fratri-bus,
observa- ta  le-ge  ple-ne  ci-bis  in  le-ga- li-bus,
ci-bum  turbæ du- o-de-næ  se  dat  su- is  ma- ni-bus.


Nella notte della Cenacoi fratelli si trovò.Del pasquale sacro ritoogni regola compìe agli apostoli ammiraticome cibo si donò.


L'assemblea:

4. Verbum  ca-ro,  panem  ve-rum  verbo  carnem  ef-fi-cit:
fitque  sanguis  Christi  me-rum, et  si  sensus  de-fi-cit,
ad  firmandum  cor  since-rum  so-la  fi-des  suf-fi-cit.


La parola del Signorepane e vino trasformò:pane in carne, vino in sangue,in memoria consacrò!Non i sensi, ma la fedeprova questa verità.



La palabra es carne
y hace carne y cuerpo 
con palabra suya
lo que fue pan nuestro.
Hace sangre el vino,
y, aunque no entendemos,
basta fe, si existe
corazón sincero.



PANE DI VITA NUOVA


página 56

Il coro:

1. Pane di vita nuova,
vero cibo dato agli uomini,
nutrimento che sostiene il mondo,
dono splendido di grazia.

2. Tu sei sublime frutto
di quell'alberto di vita
che Adama non poté toccare:
ora è in Cristo a noi donato.

L'assemblea:

R. Pa - ne del - la  vi  -  ta,  san-gue  di  sal-
vez  -  za,  ve - ro  cor-po, ve  -  ra be-van-da,
ci - bo  di  gra - zia  per  il   mon  -  do.

Il coro:

3. Sei l'Agnello immolato
nel cui sangue è la salvezza,
memoriale della vera Pasqua
della nuova Alleanza.

4. Manna che nel deserto
nutri il popolo in cammino,
sei sostegno e forza nella prova
per la Chiesa in mezzo al mondo.  R.

5. Vino che ci dà gioia,
che riscalda il nostro cuore,
sei per noi il prezioso frutto
della vigna del Signore.

6. Dalla vite ai tralci
scorre la vitale linfa
che ci dona la vita divina,
scorre il sangue dell'amore.  R.

7. Al banchetto ci inviti
che per noi hai preparato,
doni all'uomo la tua Sapienza,
doni il Verbo della vita.

8. Segno d'amore eterno,
pegno di sublimi nozze,
comunione nell'unico corpo
che in Cristo noi formiamo.  R.

Un lettore:

Dal libro del Deuteronomio 8, 2-3.14b-16a

Mosè parlò al popolo dicendo:

«Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto
percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti e
metterti alla prova, per sapere quello che avevi nel cuore, se tu
avresti osservato o no i suoi comandi.

Egli dunque ti ha umiliato, ti ha fatto provare la fame, poi ti ha
nutrito di manna, che tu non conoscevi e che i tuoi padri non
avevano mai conosciuto, per farti capire che l'uomo non vive
soltanto di pane, ma che l'uomo vive di quanto esce dalla bocca
del Signore.

Non dimenticare il Signore, tuo Dio, che ti ha fatto uscire dalla
terra d'Egitto, dalla condizione servile; che ti ha condotto per
questo deserto grande e spaventoso, luogo di serpenti velenosi e
di scorpioni, terra assetata, senz'acqua; che ha fatto sgorgare per
te l'acqua dalla roccia durissima; che nel deserto ti ha nutrito di
manna sconosciuta ai tuoi padri».


INNI E CANTI


página 59

Il coro e l'assemblea:

1. Inni e canti sciogliamo, o fedeli,
al divino eucaristico Re;
egli, ascoso nei mistici veli,
cibo all'alma fedele si diè.

R. Dei tuoi  fi - gli  lo stuo - lo qui  pro  -  no, o  Si-
gnor  dei  po-ten  -  ti,  ti_a  -  do  -  ra;   per  i
mi  -  se  -  ri_im-plo  -  ra  per - do   -   no,  per  i
de  -  bo - li_im-plo  - ra  pie  -  tà__________

2. O Signor, che dall'Ostia radiosa,
sol di pace ne parli e d'amor,
in te l'alma smarrita riposa,
in te spera chi lotta e chi muor. R.

3. Sotto i veli che il grano compose,
su quel trono raggiante fulgor,
il Signor dei signori si ascose

per avere l'impero dei cuor. R.










Indice de MISAS desde ROMA - ANUALES

 2005  2006  2007  2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016   AUDIENCIAS   ANGELUS